Dettagli 3A Composites GmbH

CRYLON® High Impact

PANNELLI ACRILICI CON UN’ECCELLENTE RESISTENZA AGLI URTI.

Linea di prodotti modificati per impatto, particolarmente robusti, durevoli e resistenti agli agenti atmosferici.

  • Eccellenti proprietà ottiche e meccaniche
  • Resistenza superiore alle cricche da stress
  • Eccellente resistenza agli urti
Richiedi ora
Download prodotti
  • Descrizione
  • Caratteristiche
  • Varianti di colore
  • FIVE-DOT-MISSION
  • Programma di consegna

CRYLON® High Impact è la linea di prodotti antiurto della famiglia CRYLON®. È particolarmente robusta, durevole e resistente agli agenti atmosferici. Le tre versioni disponibili, vale a dire  CRYLON® HI 610, CRYLON® HI 620 e CRYLON® HI 630, presentano eccezionali proprietà ottiche e meccaniche. CRYLON® HI è il prodotto di prima scelta per una varietà di applicazioni in contesti interni e ed esterni, grazie all’ampio range operativo da circa -20°C a 65°C. Le versioni modificate antiurto sono caratterizzate da una resistenza molto più elevata alla formazione di fessurazioni, in particolare se esposte a sostanze chimiche. 

I pannelli CRYLON® High Impact, analogamente alla versione CRYLON® standard, sono facili da usare e possono essere lavorati con tutti i metodi standard. Inoltre, i pannelli possono essere formati a temperature più basse, con conseguente risparmio energetico.

Descrizione Valore
Marchio CRYLON®
Serie High Impact
Materiale Pannelli in acrilico (PMMA)
Aplicacioni Espositori (POS/POP), Cartellonistica, Iscrizioni, Allestimenti di negozi, Vetrinistica, Pareti divisori, Rivestimenti, Pubblicità illuminata, Lightbox, Illuminazione, Lampade, Luci, Vetrate, Settore sanitario e alimentare
Specifiche Esterno per lungo periodo (> 3 anni), Esterno per medio periodo (< 3 anni), Esterno per breve periodo (< 1 anno), Buona chiarezza ottica, Elevata trasparenza, Buona resistenza ai raggi UV e agli agenti atmosferici, Temperatura di servizio superiore a 80°C, Resistenza alle basse temperature inferiori a -20°C, Alta resistenza agli urti, Procedure di riciclaggio definite
Lavorazione Stampa digitale, Serigrafia, Laminazione, Verniciatura , Verniciatura a spruzzo, Laccatura, Fresatura dei contorni, Taglio al laser, Taglio con getto d'acqua, Taglio alla sega, Incollatura, Foratura, Rivettatura, Avvitatura, Filettatura, Curvatura a caldo, Termoformatura, Incisione, Lucidatura

CRYLON® FIVE-DOT-MISSION

I pannelli in vetro acrilico estruso CRYLON®, con la loro estrema chiarezza, sono stati valutati nell’ambito della nostra MISSION: TOGETHER. RESPONSIBLE. Attualmente la famiglia di prodotti ottiene una classificazione FIVE-DOT con un totale di 7 e 10 punti.

Dettagli 3A Composites GmbH
Dettagli 3A Composites GmbH
Dettagli 3A Composites GmbH

Contenuto riciclato

L’attuale produzione dei nostri pannelli acrilici CRYLON® include già una parte di materiale PMMA riciclato. La maggior parte di questo materiale è costituito da scarti del processo di produzione che, dopo essere stati smistati nelle singole tipologie, possono essere reimmessi nel processo di produzione come rimacinato per ottenere pannelli CRYLON® nuovi. È nostra intenzione continuare ad aumentare la percentuale di contenuto di rimacinato riciclato nel prodotto in futuro. Con la recente introduzione di CRYLON®re siamo ora in grado di offrire un prodotto costituito per almeno il 95% da materiale riciclato proveniente da scarti di pannelli in PMMA.

Tutte le materie prime utilizzate per la produzione dei nostri pannelli CRYLON® soddisfano i requisiti specificati nella versione attuale del regolamento dell’Unione Europea sulle sostanze del chimiche (REACH). In particolare, i pannelli CRYLON® sono esenti da tutte le sostanze elencate nella versione vigente dell’elenco dell’ECHA delle sostanze candidate come SVCH, vale a dire "Substances of Very High Concern“ (Sostanze Estremamente Preoccupanti). Il PMMA non contiene sostanze tossiche né metalli pesanti che possono causare danni ambientali o rischi per la salute.

Dettagli 3A Composites GmbH

CO2 fossile legata nel materiale

In virtù dell’MMA utilizzato come materia prima nel processo di produzione, CRYLON® contiene carbonio fossile. Tuttavia, grazie alla sua minore densità, CRYLON® contiene meno carbonio fossile per m2 rispetto ad altre plastiche trasparenti. Oltre alla minore densità, un altro fattore da notare è che, rispetto ad altre plastiche, la molecola del polimero contiene una minore percentuale di atomi di carbonio. L’uso di PMMA riciclato nella produzione di CRYLON®re consente di ridurre in modo significativo la quantità dei materiale nuovo necessario. Questo contribuisce a ridurre le emissioni di CO2 e a evitare gli sprechi.

Dettagli 3A Composites GmbH

Ciclo di vita del prodotto

I nostri pannelli in vetro acrilico CRYLON® sono realizzati in PMMA estruso, un materiale robusto, estremamente trasparente e durevole, caratterizzato da una straordinaria stabilità ai raggi UV e resistenza agli agenti atmosferici e all’invecchiamento. Per la famiglia di prodotti CRYLON® garantiamo una durata di dieci anni. I pannelli sono protetti dagli effetti nocivi dei raggi ultravioletti e non vi sono cambiamenti significativi per quanto concerne le proprietà ottiche e meccaniche. Se lavorati, utilizzati e mantenuti in modo appropriato, i nostri pannelli possono vantare un ciclo di vita di gran lunga superiore ai dieci anni. La maggiore durata determina anche a un risparmio di risorse grazie al minor numero di sostituzioni necessarie. I nostri panelli CRYLON® sono utilizzati in un’ampia varietà di applicazioni in ambienti interni ed esterni dove le priorità sono la durata, la stabilità ai raggi UV e, soprattutto, la trasparenza (92 % di trasparenza alla luce per i pannelli nella versione incolore). CRYLON® è un prodotto che offre un impiego sostenibile e a lungo termine e una performance eccellente.

Dettagli 3A Composites GmbH

Riciclabilità

I pannelli CRYLON® possono essere riconvertiti nella loro materia prima originale, il metacrilato di metile (MMA), utilizzando diversi processi di riciclaggio. La maggior parte dei moderni processi di riciclaggio dei pannelli in vetro acrilico estrusi utilizza processi meccanici nell’ambito dei quali, dopo lo smistamento del materiale per tipologia e la macinazione dei pannelli in PMMA o materiale di scarto, il macinato viene reimmesso nei processi produttivi per ottenere pannelli nuovi. Questo processo è già stato implementato nella produzione nei nostri pannelli CRYLON®re. Oltre al riciclaggio meccanico, i pannelli possono essere trasformati in monomero liquido MMA mediante riciclaggio chimico (depolimerizzazione). L’MMA recuperato può essere riutilizzato per creare nuovi pannelli in PMMA conformi ai più elevati standard qualitativi. Rinomate aziende chimiche stanno attualmente svolgendo un’intensa attività di ricerca per migliorare le tecnologie di depolimerizzazione e ottenere un mezzo più efficiente e sostenibile per recuperare la preziosa materia prima MMA. Per i pannelli CRYLON® HC, in virtù del rivestimento resistente all’abrasione su uno o entrambi i lati, si consiglia il riciclaggio mediante depolimerizzazione.

Colore Codice Variante Spessore (mm)
Incolore   HI 610 1.5 – 10
Bianco WO 026 HI 610 1.5 – 10
Incolore   HI 620 1.5 – 10
Incolore WO 026 HI 620 1.5 – 10
Incolore   HI 630 1.5 – 10
Bianco WO 026 HI 630 1.5 – 10
Incolore   antiriflesso 1.5 – 4
Colori traslucidi     1.5 – 10
Colori opachi     1.5 – 10

Per informazioni più dettagliate sul nostro assortimento di prodotti (ad esempio, formati dei pannelli, colori/spessori aggiuntivi, texture), non esitate a contattarci. Saremo lieti di aiutarvi.

Download

CRYLON® Informazioni sul prodotto CRYLON® Download

Richiedete online ora

CRYLON® High Impact

Utilizzate il nostro modulo di richiesta online, saremo felici di aiutarvi.

Contatti

Desiderate contattarci per informazioni, una consulenza personale o una richiesta di campioni dei nostri prodotti?

Saremo lieti di ricevere le vostre richieste.

* Campi obbligatori

Quanto fa 3 sommato a 6?
Dettagli 3A Composites GmbH

Inspiration

Your Vision. Our Brands. Endless Possibilities.

Maggiori informazioni